Da oggi “24.02.1967”, il nuovo album di Gigi D’Alessio, è disponibile in tutti i negozi, digital store e piattaforme di streaming!

Ascoltalo subito qui: https://lnk.to/GDA-24feb67

Nell’album c’è tutto D’Alessio, come in un perfetto diario che comprende le molteplici sfaccettature di un artista che mette in musica i capitoli di una vita: la dolcezza che si esprime piano e voce, l’energia di pezzi che richiamano spiagge estive e una indispensabile leggerezza, e atmosfere che colpiscono al cuore. L’intenzione è quella di un disco pensato e scritto come un regalo, che è il racconto di uno splendido 50enne che ha attraversato le vicende della vita con il coraggio di chi arriva da lontano. Da qui la scelta di intitolare l’album con la propria data di nascita.

Sono passati gli anni in cui amore, passioni e inciampi della vita venivano raccontati con la crudezza dei vent’anni: oggi, al giro di boa dei suoi primi 50, i testi allargano il respiro e abbracciano temi ampi. La lettera ad una madre per raccontarle e raccontarsi, la piega che ha preso il mondo, i versi che rivelano la serenità che può portare un sentimento puro che solo la maturità può far assaporare.

D’Alessio non si ferma, oggi più che nel passato, ad un genere preciso: nei suoni incontriamo casse dritte, chitarre distorte, che reggono e rigenerano, melodie definite. E oggi più di ieri, dà l’impressione di divertirsi a scrivere musica e parole, a saltare dalle linee melodiche classiche al pop che incrocia citazioni rockeggianti e latine. Un disco completo.

Nella tracklist il pezzo sanremese “La prima stella”, in cui D’Alessio parla a sua madre che è andata via troppo presto, e la versione in 5/4 de “L’Immensità” di Don Backy, cantata anche da Johnny Dorelli nel Sanremo del 1967. Il viaggio tocca anche il mondo della canzone napoletana con “Pecché”, un brano d’amore che emoziona come solo i classici sanno fare.

Questa la tracklist completa: 1.T’innamori e poi, 2. Benvenuto amore, 3. Ciao, 4. No, 5. La prima stella, 6. L’immensità, 7. Mi chica bomba, 8. Sei, 9. Emozione senza fine, 10. L’estate con te, 11. Pecché.